martedì 14 maggio 2013

la mamma dei cretini.

la mamma dei cretini è sempre incinta, dice il vecchio detto. aggiungo io: deve essere sfavorevole all'aborto tant'è ne mette sempre al mondo. E fa bene.
Quasi tre settimane fa l'ultimo cretino di passaggio, anzi un gruppo di fratelli cretini, ha deciso di non aver di meglio da fare che distruggere il sito dell'associazione. Bravo. Anzi, bravi . Bravi cretini. Si è trattato del danno informatico più rilevante degli ultimi sette anni: ci hanno oscurati per un tempo lunghissimo, tanti giorni in cui abbiamo dovuto lavorare duro per rimettere le cose apposto che non era affatto semplice, e renderle più sicure. Ma come dicevo, ogni cretino ha una sua capacità intrinseca: mettere in luce quelli che cretini non sono. Abbiamo ricevuto tantissime email di incoraggiamento, messaggini di gente che non ci contattava da tanto. I gruppi di supporto sono saltati, è vero, e ci dispiace. Però tanta gente ci ha scritto, tanti hanno proposto il loro aiuto e la loro competenza, ma meglio ancora: tanti ci hanno detto "non vi arrendete". E siamo proprio contenti che tutto questo sia alla fine la dimostrazione, di nuovo, che anche i più cretini tra i cretini qualcosa di buono la possono fare: ci hanno uniti ancora di più e valeva la pena ci fossero pure sti cretini perchè noi potessimo sentire più forte la vostra vicinanza.

Noi siamo di nuovo online.
manca ancora qualcosa ma ce la faremo , su.
Intanto siamo tornati ed è un piacere vedere di nuovo il sito impiedi.
Siamo un pò acciaccati ma più forti di prima nello spirito. E vi aspettiamo, curiosi di sapere se alla mamma dei cretini gliel'hanno detto, povera donna, che pure i suoi figlioli qualcosa di buono lo son riuscito a fare.

1 commenti:

Bimbo cercasi ha detto...

Un abbraccio forte! Sono contenta che siate riusciti a uscirne!

Posta un commento